Offre notizie, articoli, tips, approfondimenti e recensioni sul mondo del software e della tecnologia.
Un punto di riferimento per tecnici, professionisti e PMI che aiuta a fare le scelte giuste, a risolvere problemi e a ottimizzare i flussi di lavoro. Per migliorare il business.
Siamo i primi a essere esigenti, come i nostri lettori.

© 2001 - 2017 All Software di Nasi Michele - P.IVA: 02472210547 - All rights reserved - Privacy - Informativa estesa Cookies - Credits

WhatsApp è la nota app di messaggistica istantanea per iPhone, smartphone Android e Windows Phone, utilizzabile al posto di SMS, MMS e telefonate. Permette di inviare e ricevere messaggi di testo, suoni, fotografie, video e chiamate agli altri contatti che usano lo stesso servizio, il tutto gratuitamente: è infatti sufficiente avere una connessione a Internet, meglio se 3G. Ha diverse funzioni nascoste e offre la possibilità di effettuare il backup delle conversazioni. Inizialmente il servizio era gratuito per un solo anno, mentre ora i costi sono stati definitivamente annullati per tutti.

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare  del globo, con milioni di utenti che la usano su iPhone, smartphone Android e Windows Phone. Il suo funzionamento è molto semplice e grazie a ciò rappresenta un ottimo e perfetto sostituto di SMS ed MMS, peraltro gratuito. La crescita del servizio è stata vorticosa, ma alla soglia dei 450 milioni di utenti avviene la svolta: per un controvalore pari a 16 miliardi di dollari, Facebook ha acquisito WhatsApp portando le due community sotto lo stesso tetto.

Immediate le precisazioni dei due gruppi: nulla cambierà nell’immediato per gli utenti. Se una convergenza tra i due servizi in prospettiva è d’obbligo, in realtà WhatsApp continuerà a operare in modo indipendente, senza pubblicità e senza integrazione immediata con Facebook. Le prime novità giungono a distanza di pochi anni, nel momento in cui è divenuto chiaro lo scambio di informazioni tra i due servizi al fine di una profilazione più completa e capillare della community.

iPhone 4 e’ il primo smartphone di Apple che hai acquistato e non sai come poter scaricare ed installare applicazioni in esso?

Niente di piu’ semplice, te lo spieghiamo noi:
Per scegliere, scaricare ed installare nuove applicazioni su di un iPhone occorre accedere all’ AppStore , il negozio online ad esse dedicato.

AppStore puo’ esser raggiunto sia tramite iTunes da computer che direttamente da iPhone tramite l’apposita applicazione.
Una volta dentro AppStore potremo navigare fra migliaia di applicazioni per iPhone catalogate in categorie, classifiche e mediante motore di ricerca.