Per i nostalgici dei classici picchiaduro, ecco Ultimate Mortal Kombat 3, la riedizione per cellulari Symbian di uno dei più noti giochi di lotta 2D.

In Ultimate Mortal Kombat 3 troverai i personaggi più noti della serie, come Reptile, Scorpion, Sub-Zero o Katana, tra gli altri. Dovrai dimostrare di essere il lottatore più forte e vincere il torneo sfidando e battendo tutti i migliori combattenti del pianeta.

Il gameplay è discreto (le limitazioni del tastierino, si fanno sentire) e non è certo comparabile con quello dei picchiaduro moderni. Ma le fatality, i colpi finali da infierire al nemico morente, rimangono tutt'oggi spettacolari: spargimento di sangue, decapitazioni, mutilazioni, ossa rotte e molto altro. Un gioco che ritorna dal passato... solo per veri duri.

Tra poche settimane la serie di Mortal Kombat si arricchirà di un nuovo episodio, sviluppato ancora una volta da NetherRealm Studios, il team capitanato da Ed Boon, creatore del picchiaduro più violento di sempre. Sono passati oltre vent'anni dal debutto della saga, avvenuto in sala giochi nel 1992, quando il mondo pareva intento solo a scoprire un picchiaduro a incontri dopo l'altro.

Due decenni in cui Sub Zero, Liu Kang e Johnny Cage hanno continuato a bucarsi il petto con la sola potenza delle nude mani, ma con risultati non sempre convincenti quanto Midway, lo storico publisher della saga, avrebbe sperato. Mortal Kombat X promette di riportare definitivamente la serie ai livelli che le spettano... o perlomeno a quelli che fan vecchi e nuovi si attendono.

Ripercorriamo assieme tutte le uscite principali, immagine dopo immagine. Attenzione: dall'elenco sono state escluse le conversioni/riduzioni di episodi già citati. Per fare un esempio: Mortal Kombat Gold, la versione per Dreamcast di Mortal Kombat 4, non è stata inserita, a differenza ovviamente del vero e proprio Mortal Kombat 4.