La-Mulana , rilasciato come progetto indipendente nel 2005, mirava a “combattere” la carenza di difficoltà in molte delle grandi produzioni dell’epoca, immergendo alla stesso tempo i giocatori in un’avventura dal sapore retrò ispirata ai classici e alla tecnologia dell’epoca, in particolar modo dell’era MSX. Diversi anni dopo (2011 per il Giappone, tardo 2012 per noi europei)  Nigoro  curò l’adattamento WiiWare del brand, introducendo nuovi boss, nuovi enigmi e un nuovo motore grafico 16 bit, ricevendo feedback eccellenti dalla critica. Lo stesso remake vide la luce su PC la scorsa estate e solo recentemente è stato approvato per gli scaffali senza fondo di Steam.

Per una vera rivoluzione del genere platform, per grafiche originali ed un sistema di controllo innovativo, non devi far altro che provare And Yet It Moves, disponibile su WiiWare a partire dal 27 agosto.

Il team di sviluppo Broken Rules ha dedicato diversi anni a trasformare un progetto universitario di successo in un gioco platform che unisce stile e rompicapi, dove dovrai letteralmente giocare con la forza di gravità facendo ruotare le ambientazioni a 360 gradi per avanzare nei livelli.

Puoi guardare i filmati del gioco e scoprire ulteriori dettagli qui, sulla pagina di gioco ufficiale di And Yet It Moves.