Due settimane dopo l’annuncio della Xbox One , Microsoft ha finalmente chiarito le tre principali questioni che hanno innescato le discussioni tra utenti ed esperti del settore, ovvero l’obbligo della connessione permanente ad Internet , la policy sui giochi usati e la presunta violazione della privacy da parte di Kinect. In questo articolo verrà trattato l’argomento connettività, probabilmente il più sentito dai videogiocatori che non hanno un collegamento stabile e veloce. Kinect e i giochi usati sono trattati in due articoli separati.

La Xbox One è stata progettata come hub per l’intrattenimento: giochi, TV, film, sport, musica, tutto in un unico dispositivo. Per usufruire al meglio di queste funzionalità, è necessaria una connessione Internet quasi permanente. Microsoft consentirà di giocare offline per un tempo massimo di 24 ore sulla console principale e solo per un’ora sulla console di un amico , quando si effettua l’accesso con il proprio account. Allo scadere di questo lasso di tempo, l’esecuzione del gioco verrà interrotta e riprenderà solo se viene ristabilita la connessione. Sarà invece possibile vedere la TV e i film in Blu-ray e DVD.

Il collegamento ad Internet servirà anche per verificare la necessità di aggiornamenti per sistema operativo, giochi e applicazioni, oltre che per verificare le licenze dei giochi, ovvero se un titolo è stato acquistato, venduto, scambiato o regalato ad un amico . Ovviamente la connessione permetterà di sfruttare le tecnologie della Xbox One, come il cloud gaming e il multiplayer su Xbox Live. Per un’esperienza ottimale, Microsoft consiglia una connessione a banda larga di almeno 1,5 Mbps . In aree non coperte è possibile utilizzare una connessione mobile.

Acquista contenuti Xbox su Xbox.com. La tua console Xbox 360 scaricherà automaticamente i contenuti la prossima volta che la accenderai e ti connetterai a Xbox Live.

Vivi le tue avventure come mai prima d'ora con una risoluzione fino a 4K e con l'eccezionale tecnologia HDR, grazie alla potenza di PS4 Pro.

I nuovi titoli saranno potenziati per PS4 Pro sin dal giorno dell'uscita, mentre caposaldi di PS4 come The Last of Us Remastered e inFAMOUS Second Son verranno migliorati per sfruttare le caratteristiche di PS4 Pro. Tutti i titoli per PS4 giocati su PS4 Pro sono giocabili a una risoluzione minima di 1080p su una TV HD.

Scopri una nuova realtà con PlayStation VR: mettiti al centro dell'esperienza di gioco e vivi un'avventura straordinaria.