Il genere dei giochi d'azione è uno dei più antichi e di quelli che comprende più sotto-generi. Tutti... Vedi tutto

Piante contro Zombi rinverdisce il genere Tower Defense, impegnandoti nella difesa della tua casa dai non morti. A disposizione hai armi decisamente non convenzionali: piante e semi

Plants vs. Zombies è un gioco che attira l'attenzione già dalla premessa: proteggi il tuo giardino piantando piante in grado di tenere lontani degli zombie. E anche la realizzazione non delude le aspettative.

Fondamentalmente in Plants vs. Zombies hai a disposizione diversi tipi di vegetali da posizionare strategicamente. Alcune piante sono delle barriere, altre sparano, altre ancora scoppiano. Sono importantissimi anche i girasoli, che aiutano a raccogliere la risorsa principale di Plants vs. Zombies: la luce solare. Più se ne ha a disposizione, più piante si possono mettere in gioco.

Plants vs. Zombies 2: It's About Time è il sequel del famoso tower defense che ha reso felici tanto gli amanti dei giochi di zombi quanto gli appassionati di orticoltura. Anche in questo episodio bisogna difendere la propria casa dall'attacco dei non morti che però ora hanno deciso di viaggiare nel tempo.

L'idea del gioco è uccidere tutti gli zombi usando degli strumenti bellici di giardinaggio in diverse dimensioni spazio-temporali. In un primo momento erano in totale tre i mondi: Antico Egitto, Mari dei pirati e Selvaggio West , per una giusta varietà di gameplay, scenari e personaggi. Popcap, però, ha aggiornato il gioco nel tempo aggiungendo altri quattro mondi: Futuro Lontano, Secoli Bui, Grande orda sulla spiaggia e Grotte congelate . Per tanto si tratta di un gioco caratterizzato da una grande varietà di scenari e personaggi.

In ogni mondo hai diversi livelli che dovrai superare in ordine uno ad uno. Qualche livello aggiuntivo potrai sbloccarlo, invece, solo con degli acquisti in app o accumulando tanti punti nel corso del gioco.