Lotta per la sopravvivenza come un vero cacciatore in LittleBigPlanet  grazie al nuovo Pack costumi Horizon Zero Dawn  con nuovissimi abiti che trasformeranno Sackgirl e Sackboy in Aloy e Rost.

Colossali belve meccaniche dominano queste terre selvagge e qualsiasi aspirante cacciatore resterà sbalordito alla vista di OddSock col suo costume da Cervavito e Swoop nei panni dell’Avistempesta… Ma ricordati che OddSock e Swoop sono molto più amichevoli delle normali Macchine!

Ciascun costume può essere acquistato singolarmente o come parte del bundle completo del Pack costumi Horizon Zero Dawn.

Dynaudio BM5 MKIII, Active Nearfield Monitor, 7" Woofer, 1.1" Tweeter, Class-D-Amp with DSP-Crossover 50W LF and 50W HF, max. 118 dB SPL, Frequency Range: 42 Hz - 24 kHz, HP-Filter 60/80 Hz, Input sensitivity switch -10/+4dB, analog Room Filters (HF,...

Classical Guitar Body: Basswood, Neck: Nato, Fretboard: Maple, 19 Frets, Scale: 650 mm, Nut width: 52 mm, Black body binding, Nylon strings, Total length: 99.06 cm, Colour: Light brown high gloss, Incl. bag, tuner, picks and more

Electric Guitar Effect Studio-quality reverb, Controls: Reverb, mix, tone, Spring, plate and hall reverbs, True bypass, Dimensions (H x W x D): 58 x 74 x 132 mm, Weight: 0.5 kg, Power via 9V battery or 9V power supply...

Una nana bianca (o nana degenere ) è una stella di piccole dimensioni, con una bassissima luminosità e un colore tendente al bianco. Nonostante le ridotte dimensioni, paragonabili a quelle della Terra , la massa dell'astro è simile o lievemente superiore a quella del Sole ; è quindi un oggetto molto compatto , dotato di un'elevatissima densità e gravità superficiale . [1]

La prima nana bianca fu scoperta verso la fine del XVIII secolo , ma la reale natura di tali oggetti venne riconosciuta solamente nel 1910 ; [2] il termine stesso nana bianca fu coniato nel 1922 . [3] Si conoscono oltre 11000 oggetti appartenenti a questa peculiare classe stellare; [4] di questi, otto si trovano entro 6,5 parsec (circa 21 anni luce ) di distanza dal Sole e sono annoverati tra i cento sistemi stellari più vicini alla Terra . [5]

Le nane bianche possiedono, al momento della loro formazione, un'alta temperatura di colore ed una temperatura effettiva altrettanto elevata, la quale diminuisce gradualmente in funzione degli scambi termici con lo spazio circostante. [1] Il graduale raffreddamento della stella la porta ad assumere un colore via via sempre più tendente al rosso, sino allo stadio terminale di nana nera ; [8] si tratta però di un modello teorico, poiché sino ad ora non è ancora stata scoperta alcuna nana nera. Gli astronomi ritengono che il tempo previsto perché una nana bianca si raffreddi del tutto sia di gran lunga superiore all'attuale età dell'universo . [6] [7] [14]