Se fino a ieri c’erano un po’ di punti di domanda sugli update ufficiali Google per i “suoi” smartphone, Samsung Galaxy Nexus e Samsung Nexus S , oggi vogliamo un po’ chiarire la situazione a spiegarvi come aggiornare manualmente all’update Ufficiale di Android 4.0.4 .

Per prima cosa vogliamo presentarvi la pagina: Google Support for Nexus Phones and Flagship Devices  dove al suo interno potrete trovare i firmware di Android 4 per i Nexus Phone , ed è proprio da qui che dovete scaricare l’aggiornamento che volete eseguire. La guida è compatibile sia con Galaxy Nexus (testata) che con Nexus S e NON fa perdere la garanzia :-).

fastboot flash bootloader bootloader-maguro-primela03.img
fastboot reboot-bootloader
fastboot flash radio radio-maguro-i9250xxla02.img
fastboot reboot-bootloader
fastboot -w update image-yakju-imm76d.zip

  • Il telefono si sarà ora riavviato, torna in fastboot mode e sempre da terminale/prompt scrivi
    fastboot oem lock
  • Il Bootloader si ribloccherà e potete riavviare ed usare semplicemente il vostro nuovo Android :-)
  • La guida è stata testata su un Galaxy Nexus mai sbloccato o aggiornato manualmente e che era rimasto alla versione Android 4.0.2 (ora alla 4.0.4).

    Durante la manutenzione programmata, alcuni utenti sono stati disconnessi dall'account Google. Se sei tra questi, esegui di nuovo l'accesso utilizzando i soliti nome utente e password all'indirizzo https://accounts.google.com . Se hai dimenticato la password oppure non riesci ad accedere per qualche altro motivo, recupera la password qui . Per motivi di sicurezza, i nostri tecnici dell'assistenza non sono in grado di aiutarti con problemi che riguardano la password.

    Se non riesci a sbloccare il dispositivo Android, puoi provare a reimpostare il passcode utilizzando il tuo account Google. Se non riesci ancora a reimpostare il blocco schermo, puoi provare a ripristinare o resettare il dispositivo, quindi a impostare un nuovo blocco schermo.

    Se hai impostato un blocco schermo di tipo sequenza e non riesci a sbloccare il dispositivo, puoi provare a utilizzare l'account Google per reimpostare la sequenza.

    Benvenuti al quarto appuntamento dedicato al modding del Samsung Galaxy Nexus  nel quale vedremo come ottenere i privilegi di root sul nostro dispositivo.

    Bene, la procedura è terminata e con questi semplici passaggi avete ottenuto i privilegi di root; ora potete fare e disfare ciò che volete sul vostro device. All’interno del drawer noterete la presenza di una nuova applicazione SuperSu , che vi aiuterà a gestire l’accesso al root da parte dei programmi.